Dis.Abilitando

Rappresentanti genitori Consulta Handicap Asl 8 Asolo – Montebelluna

Lombardia: il Consiglio chiede più fondi per le persone con autismo

Posted by Luigi Scarpis su 18 ottobre 2009

Avvenire del 17-10-2009

Autismo . Il Consiglio chiede più fondi

MILANO. Dai 15mila ai 30mila euro. All’anno ovviamente. È questa la spesa che deve sostenere una famiglia per curare e seguire il figlio malato di autismo.

I costi riguardano l’analisi comportamentale iniziale, i follow up mensili, il materiale per il lavoro. La stima è stata fatta dal Comitato contro l’autismo in Lombardia. E nella nostra regione sono 50mila famiglie le famiglie costrette a fare i conti con questa malattia.

471-Picasso_24[1]
Giovedì la commissione Sanità del Consiglio regionale ha approvato una risoluzione, che verrà votata martedì in Consiglio regionale, che impegna la giunta ad agevolare con specifici finanziamenti percorsi integrativi di cura, attivati anche da associazioni ed enti no profit che operano nell’ambito dell’autismo. «Le famiglie non possono essere lasciate sole – ha detto Ardemia Oriani consigliera del Pd –. La Regione deve ampliare lo spettro dei servizi prendendo spunto dalle esperienze di altre regioni che lo hanno già fatto». E proprio parlando di strutture è venuto fuori il caso del Centro per lo studio e la cura dell’autismo e dei disturbi dello sviluppo, l’ex Ctr Piccoli che fa capo all’ospedale San Paolo. Che ha dette delle famiglie è a rischio. Sta da anni in un’ala di una scuola elementare dietro piazzale Lodi, fatiscente e insufficiente per quanto riguarda gli spazi. La squadra medica che lo manda avanti, già impegnata in una onlus, l’associazione Koala, che con una raccolta fondi assicura lo stipendio a metà dei terapisti, lancia un appello: «Istituzioni e privati ci aiutino a realizzare un nuovo polo d’eccellenza ». L’area su cui trasferire il centro, che ha aiutato 500 famiglie e che oggi ha in carico 150 casi dai 2 ai 15 anni, c’è già: in una casa popolare, in via Ovada, zona Famagosta. Ma per fare tutti i lavori serve ancora un milione di euro. Il Comune s’era impegnato a trovare circa 600mila euro, soldi che ad oggi nessuno ha visto.

di Davide Re

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: